Data dell’escursione

Martedì 30/08/2022

Difficoltà

Intermedia

Zona escursione

Valle Maira

Costo per persona

20,00

Disponibile

Disponibile
Posti limitati, massimo 8 partecipanti
Conferma immediata
Paga con carta di credito, PayPal, Satispay o bonifico
Questa attività è organizzata da:

La quota comprende

  • Accompagnamento da parte di una Guida Alpinistica, esperto conoscitore della valle, che si preoccuperà della sicurezza della gita e vi introdurrà il territorio attraverso le storie antiche e recenti di questi luoghi, favorendo una totale immersione nell'ambiente naturale.
  • Accompagnamento anche in lingua tedesca.

La quota non comprende

  • Trasporto da e verso il punto di incontro di Acceglio
  • Costo del transfer da Acceglio ad Elva 5€ (da versare direttamente alla guida)
  • Pranzo al sacco

Il percorso ha inizio dal capoluogo Serre, dove si trova il Museo dei Pels, che racconta l’antico mestiere dei “Pelassiers”, i raccoglitori di capelli. Si prosegue poi verso le borgate Mattalia e Isaia. Ci si inoltra in un lariceto, giungendo presso la Fontana Arsissa e il colle San Giovanni, dove sorge l’omonima cappella. Deviando leggermente dal tragitto principale è possibile raggiungere la “Fremo Cuncunà”, una roccia sospesa nel vuoto il cui nome in occitano significa “donna accovacciata”. Attraversando le varie borgate si arriva a Laurenti, la cui cappella è stata costruita dai calvinisti, e infine Garneri, dove vi sono alcuni affreschi e uno dei rari pozzi dell’Alta Valle Maira. Proseguendo ci si ritrova al punto di partenza e si può visitare la Chiesa Parrocchiale di S.Maria Assunta, luogo in cui ha lavorato il pittore fiammingo Hans Clemer.

  • Costo del transfer da Acceglio (punto di incontro) a Elva: 5€ (non incluso, da versare direttamente alla guida)
  • Ascesa: 1.250 metri circa
  • Distanza: 26,0 km circa

Difficoltà intermedia

L'itinerario non presenta difficoltà tecniche, ma richiede una media abitudine all’attività fisica per poter mantenere il passo del gruppo.

Precauzioni Coronavirus

Per minimizzare il problema del Coronavirus e fare in modo che ognuno possa godersi appieno la giornata abbiamo ridotto fortemente il numero di partecipanti. Inoltre le nostre guide seguono un rigido protocollo per rendere sicura ogni attività che abbiamo organizzato.

Info utili

Incontro: 09:00
Rientro (indicativo): 16:00
Numero partecipanti: 2 ÷ 8
Età minima: 18 anni
Cani non ammessi
Cancellazione fino a 7 giorni prima (vedi termini e condizioni)
La guida si riserva la facoltà di annullare o modificare l’itinerario in caso di condizioni meteo sfavorevoli o pericoli oggettivi. In tal caso riceverai un buono di importo pari a quanto hai speso da usare per qualunque attività futura a tua scelta.

Cosa portare

  • Pranzo (al sacco)
  • Acqua (min 1 lt)
  • Abbigliamento da alta montagna (giacca a vento, buff, felpa, pantaloni lunghi)
  • Crema solare
Richiedi altre informazioni

Punto di incontro

Appuntamento alle 9:00 presso il parcheggio a monte di Acceglio Indicazioni stradali

La guida

Renato Botte

Ciao, sono Renato. Sono guida alpina dal 1999. Da allora ho accompagnato numerose persone in gite in montagna, settimane di escursioni, escursioni con le ciaspole, escursioni sugli sci e arrampicate in vetta, le ho avvicinate alla natura e probabilmente anche a se stesse. Dopo decenni in montagna, ogni tour è un'esperienza per me. Essere guida alpina più che una professione è una vocazione. Non riesco ad immaginare nessun'altra attività in cui potrei condividere meglio la mia gioia in montagna e le esperienze nella natura con altre persone. Trasmettere abilità sociali, lo sviluppo personale e l'esperienza della natura è una sfida speciale per me.

5 valutazioni partecipanti
Vedi tutte le sue attività