Data dell’escursione

Sabato 31/10/2020

Difficoltà

Facile

Zona escursione

Valle Gesso

Costo per persona

25,00

Disponibile

Disponibile
Posti limitati, massimo 12 partecipanti
Conferma immediata
Paga con carta di credito, PayPal, Satispay o bonifico
Questa attività è organizzata da:

La quota comprende

  • Accompagnatore di Media Montagna che garantisce la sicurezza della gita, dà indicazioni su come affrontare l'ambiente montano e fornisce nozioni sulla storia del luogo che vi circonda

La quota non comprende

  • Trasporto da e verso il punto di partenza
  • Pranzo (al sacco)

Quando la neve imbianca le cime più alte e il freddo diventa pungente arriva il momento di scendere di quota per godere appieno del sole autunnale e delle temperature più miti.

A Entracque esiste un luogo nascosto, unico nel suo genere, dove il lento scorrere delle acque ha eroso la pietra scavando un vero e proprio canyon, che in antichità era utilizzato come ghiacciaia, ma che nella tradizione popolare è diventato un luogo di leggende e masche.

Il nostro trekking andrà alla scoperta di questa perla delle Alpi Marittime, per poi continuare su un comodo sentiero al sole, giungendo fino alla cima del monte Corno da cui godremo di una stupenda visuale sulle cime della valle Gesso.

  • Ascesa: 600 metri circa
  • Distanza: 12,0 km circa
  • Altitudine partenza: 930 m
  • Altitudine massima: 1.506 m

Difficoltà facile

L'itinerario è adatto a tutti purché con una minima abitudine all’attività fisica. Sarà affrontato senza fretta per godersi la camminata.

Precauzioni Coronavirus

Per minimizzare il problema del Coronavirus e fare in modo che ognuno possa godersi appieno la giornata abbiamo ridotto fortemente il numero di partecipanti. Inoltre le nostre guide seguono un rigido protocollo per rendere sicura ogni attività che abbiamo organizzato.

Info utili

Incontro: 09:00
Rientro (indicativo): 16:00
Numero partecipanti: 5 ÷ 12
Cani non ammessi
Cancellazione fino a 7 giorni prima (vedi termini e condizioni)
La guida si riserva la facoltà di annullare o modificare l’itinerario in caso di condizioni meteo sfavorevoli o pericoli oggettivi. In tal caso riceverai un buono di importo pari a quanto hai speso da usare per qualunque attività futura a tua scelta.

Cosa portare

  • Pranzo al sacco
  • Abbigliamento adatto alla stagione autunnale:
    • Indumenti sportivi “a strati” (intimo in tessuto traspirante, strato intermedio caldo, guscio o giacca impermeabile per proteggere da vento e pioggia)
  • Crema solare
  • Cappello e guanti
  • Occhiali da sole
  • Scarponi (no scarpe basse)
  • Zaino con acqua (consigliati minimo 1,5 litri per persona)
  • Mascherina e igienizzante
Richiedi altre informazioni

Punto di incontro

Appuntamento alle 9:00 presso il parcheggio prima della cappella di Sant'Antonio a Entracque Indicazioni stradali

La guida

Martha Consolino

Martha è una grande appassionata di montagna. La frequenta in tutte le stagioni, dallo scialpinismo d’inverno all'alpinismo e escursionismo in estate. Ora che è diventata accompagnatore di media montagna, nuova figura professionale che fa parte del collegio delle guide alpine, finalmente ha trasformato la sua passione in lavoro e può scorrazzare su e giù per le montagne cuneesi facendole scoprire a chi decide di vivere con lei un’esperienza.

40 valutazioni partecipanti
Vedi tutte le sue attività