Inizio del corso

Venerdì 10/01/2020

Numero lezioni

2

Dove

Cuneo

Costo per persona

30,00

Disponibile

Disponibile
Conferma immediata
Paga con carta di credito, PayPal, Satispay o bonifico

Lezioni

  • Venerdì 10 gennaio dalle 21:00 alle 23:00
  • Venerdì 17 gennaio dalle 21:00 alle 23:00

Un corso in cui il docente concentra la sua esperienza di guida alpina per raccontarci in modo pratico e ricco di aneddoti come ridurre i rischi in montagna con neve. Lo riproponiamo a grande richiesta dopo il successo dell'edizione 2019.

La guida ci parlerà di abbigliamento e attrezzatura, di come preparare l'itinerario e come valutare il terreno, di nivologia, di gestione dei rischi di valanga e salvataggio sulla neve. Un corso che smonta i luoghi comuni, aperto a tutti e rivolto in particolare alle persone che vogliono godersi le nostre montagne anche nella stagione invernale senza correre rischi inutili.

Nota: al termine del corso a chi ne farà richiesta potremo fornire un attestato di partecipazione. I partecipanti della passata edizione che l'hanno presentato all'AIGAE si sono visti riconoscere 3 crediti formativi.

Ecco i tre consigli più importanti sintetizzati nelle parole della guida in un video realizzato da La Stampa:

Programma in sintesi

  • I pericoli della montagna
    • Casi ed esempi pratici
  • Preparazione ottimale per l’escursione in ambiente innevato
    • Preparazione dello zaino (abbigliamento, cibo, attrezzatura)
    • Preparazione dell'itinerario
    • Come scaricarsi le tracce GPX. Quali app utilizzare
    • Come analizzare i bollettini valanghe e meteo
    • Strumenti decisionali (3x3 Werner Munter)
  • I segreti del manto nevoso: introduzione alla nivologia
  • Riconoscimento delle situazioni potenziali di pericolo valanghe
  • Prevenzione dei rischi di valanga e gestione della crisi
    • Le regole d’oro
    • Gestione della crisi: il travolto, i soccorritori
    • Salvataggio (autosoccorso, primi soccorsi, comunicazione SOS)
    • Introduzione all’uso dell’ARTVA (non è necessario possederlo)

Perché frequentare un nostro corso?

Per stare all'aria aperta in modo più consapevole. I nostri docenti non sono solo tra i massimi esperti del settore, sono soprattutto dei divulgatori in grado di raccontarci con un taglio pratico e diritto al punto ciò che hanno scoperto in anni di studi e pratica sul campo.

Info utili

Numero minimo partecipanti: 10
Cancellazione gratuita fino a 7 giorni prima
Richiedi altre informazioni

Luogo

Incontro presso la sala della Confraternita ex santa Croce di via Roma a Boves Indicazioni stradali

Il docente

Lorenzo Fiandino

Guida alpina della scuola di alpinismo Global Mountain. Arrampicatore su roccia di alto livello, alpinista e scialpinista. Trascorre le sue giornate sulla neve per piacere e per professione, collabora con i maggiori impianti sciistici e valichi per il distacco artificiale di valanghe, fa parte del soccorso alpino ed è stato per quasi un decennio tecnico dell'elisoccorso.