Data dell’escursione

Sabato 08/10/2022

Difficoltà

Intermedia

Zona escursione

Valle Maira

Costo per persona

25,00

Disponibile

Disponibile
Posti limitati, massimo 20 partecipanti
Conferma immediata
Paga con carta di credito, PayPal, Satispay o bonifico
Questa attività è organizzata da:

La quota comprende

  • Accompagnamento da parte di una Guida Escursionistica Ambientale che si preoccuperà della sicurezza della gita e vi introdurrà il territorio attraverso le storie antiche e recenti di questi luoghi, favorendo una totale immersione nell'ambiente naturale.

La quota non comprende

  • Pranzo (al sacco)
  • Trasporto al punto di partenza

Il Monte Maniglia, è forse il più semplice dei 3000 programmati, ma anche quello con il percorso che presenta lo sviluppo maggiore. La salita è decisamente ben strutturata, non presenta difficoltà tecniche, e le pendenze sono superate con un percorso piacevole e ben articolato.  

La vetta con i suoi 3177 mt. fa di questa salita un’escursione di tutto rispetto, situata alla testata estrema della valle Maira, sul confine con la valle Varaita la Francia.  

La vetta ci offre un panorama spettacolare sulle vette di oltre tremila metri situate in zona di confine, come la Tete de l’Homme, il Brec de Chambeyron, l’Aigulle de Chambeyron, La Pointe Haute de Mary, la Cialancion, e la Ciaslaras, per non dimenticare il grandioso panorama sulla conca glaciale dei Laghi di Roure.

Richiesto un buon allenamento e buona capacità di progressione su terreni di alta montagna.

 

I minori dovranno necessariamente essere accompagnati.

  • Ascesa: 1.190 metri circa
  • Distanza: 12,9 km circa
  • Altitudine partenza: 1.614 m
  • Altitudine massima: 3.177 m

Difficoltà intermedia

L'itinerario non presenta difficoltà tecniche, ma richiede una media abitudine all’attività fisica per poter mantenere il passo del gruppo.

Precauzioni Coronavirus

Per minimizzare il problema del Coronavirus e fare in modo che ognuno possa godersi appieno la giornata abbiamo ridotto fortemente il numero di partecipanti. Inoltre le nostre guide seguono un rigido protocollo per rendere sicura ogni attività che abbiamo organizzato.

Info utili

Incontro: 08:00
Rientro (indicativo): 16:30
Numero partecipanti: 1 ÷ 20
Cani non ammessi
Cancellazione fino a 7 giorni prima (vedi termini e condizioni)
La guida si riserva la facoltà di annullare o modificare l’itinerario in caso di condizioni meteo sfavorevoli o pericoli oggettivi. In tal caso riceverai un buono di importo pari a quanto hai speso da usare per qualunque attività futura a tua scelta.

Cosa portare

  • Scarponi da trekking
  • Bastoncini
  • Indumento di ricambio, maglia o pile aggiuntivo, giacca a vento o guscio impermeabile, cappello e/o fascia tipo buff, guanti leggeri
  • Crema solare
  • Pranzo al sacco
  • Acqua (1,5 litri)
  • Integratori, barrette o frutta secca
Richiedi altre informazioni

Punto di incontro

Appuntamento alle 8:00 presso il parcheggio a Chiappera Indicazioni stradali

La guida

Marco Chierici

Guida Escursionistica Ambientale dal 2015, già Istruttore Nazionale CAI dal 1987 e Tecnico AINEVA, accompagna in escursioni sia estive che invernali sempre in massima sicurezza. Organizza escursioni giornaliere e guida trekking di più giorni. Gli piace presentare la valle nei suoi angoli meno conosciuti effettuando escursioni talvolta un po’ fuori dalle classiche, fatte di curiosità, tradizioni e quando possibile, perché no, anche di una buona cucina.

3 valutazioni partecipanti
Vedi tutte le sue attività