Data dell’escursione

Venerdì 14/08/2020

Difficoltà

Intermedia

Zona escursione

Valle Varaita

Costo per persona

40,00

Spiacente, i posti sono esauriti!
Questa attività è organizzata da:

La quota comprende

  • Accompagnatore di Media Montagna per l'intera giornata che offre informazioni su come muoversi in ambiente, garantisce la sicurezza della gita e fornisce spiegazioni sull'ambiente circostante

La quota non comprende

  • Trasporto da e verso il punto di partenza
  • Pranzo (al sacco)

Il Pelvo d'Elva, insieme al Chersogno (3026 m) e la Marchisa (3072 m), costituisce la triade di tremila che si trovano a cavallo tra la valle Varaita e la valle Maira.

La sua caratteristica forma a piramide, da cui deriva il termine "pelvo", lo rende riconoscibile tra tutte le montagne circostanti: quando si risale la valle Varaita le sue pareti rocciose verticali lo rendono veramente una montagna da sogno al punto da attrarre famosi alpinisti come il reverendo Coolidge. L'inglese Conway scrisse parole di ammirazione definendo quello che si vedeva dalla sua vetta "uno dei più bei panorami delle Alpi meridionali".

 

  • Ascesa: 800 metri circa
  • Distanza: 15,0 km circa
  • Altitudine partenza: 2.285 m
  • Altitudine massima: 3.084 m

Difficoltà intermedia

L'itinerario non presenta difficoltà tecniche, ma richiede una media abitudine all’attività fisica per poter mantenere il passo del gruppo.

Precauzioni Coronavirus

Per minimizzare il problema del Coronavirus e fare in modo che ognuno possa godersi appieno la giornata abbiamo ridotto fortemente il numero di partecipanti. Inoltre le nostre guide seguono un rigido protocollo per rendere sicura ogni attività che abbiamo organizzato.

Info utili

Incontro: 8:00
Rientro (indicativo): 17:00
Numero partecipanti: 4 ÷ 8
Cani non ammessi
Cancellazione fino a 7 giorni prima (vedi termini e condizioni)
La guida si riserva la facoltà di annullare o modificare l’itinerario in caso di condizioni meteo sfavorevoli o pericoli oggettivi. In tal caso riceverai un buono di importo pari a quanto hai speso da usare per qualunque attività futura a tua scelta.

Cosa portare

  • Pranzo al sacco
  • Abbigliamento adatto alla stagione estiva:
    • Indumenti sportivi “a strati” (intimo in tessuto traspirante, strati intermedio caldi, guscio o giacca impermeabile per proteggere da vento e pioggia)
  • Crema solare
  • Cappello da sole
  • Occhiali da sole
  • Scarponi (no scarpe basse)
  • Zaino con acqua (consigliati minimo 1,5 litri per persona)
  • Mascherina e igienizzante
Richiedi altre informazioni

Punto di incontro

Appuntamento alle 8:00 presso il parcheggio al colle di Sampeyre Indicazioni stradali

La guida

Martha Consolino

Martha è una grande appassionata di montagna. La frequenta in tutte le stagioni, dallo scialpinismo d’inverno all'alpinismo e escursionismo in estate. Ora che è diventata accompagnatore di media montagna, nuova figura professionale che fa parte del collegio delle guide alpine, finalmente ha trasformato la sua passione in lavoro e può scorrazzare su e giù per le montagne cuneesi facendole scoprire a chi decide di vivere con lei un’esperienza.

19 valutazioni partecipanti
Vedi tutte le sue attività