Inizio del corso

Giovedì 09/05/2019

Numero lezioni

1

Dove

Melle

Costo per persona

15,00 5,00

Disponibile

Disponibile
Conferma immediata
Paga con carta di credito, PayPal, Satispay o bonifico

Lezioni

  • Giovedì 9 maggio dalle 21:00 alle 23:00

La montagna è tornata di moda: tutto sembra facile e alla nostra portata. Ma anche una semplice escursione con la famiglia richiede conoscenza, esperienza, preparazione, capacità di valutazione e prudenza.

In questa serata il docente concentra la sua esperienza di guida alpina per raccontarci in modo pratico e ricco di aneddoti come si programma un'uscita in montagna e come minimizzare i rischi in ambiente. Ci parlerà di come preparare l'itinerario, di abbigliamento ed equipaggiamento, di come valutare le condizioni meteo, di orientamento, cartine e GPS.

Un corso base aperto a tutti e rivolto in particolare alle persone che vogliono godersi le nostre montagne in modo più consapevole senza correre rischi inutili, in modo che possano regalarci soddisfazioni ed emozioni indimenticabili.

Il ricavato della serata sarà devoluto alla Pro Loco di Melle per iniziative di sviluppo del territorio.

Chi lo desidera potrà cenare presso l'eccellente Officina Antagonisti di Melle (via Tre Martiri 96). Consigliamo la prenotazione.

Perché frequentare un nostro corso?

Per stare all'aria aperta in modo più consapevole. I nostri docenti non sono solo tra i massimi esperti del settore, sono soprattutto dei divulgatori in grado di raccontarci con un taglio pratico e diritto al punto ciò che hanno scoperto in anni di studi e pratica sul campo.

Info utili

Numero minimo partecipanti: 10
Cancellazione gratuita fino a 7 giorni prima
Richiedi altre informazioni

Luogo

Incontro nella sede della Pro Loco di Melle in piazza Bartolomeo Botta (di fronte al bar Fioca) Indicazioni stradali

Il docente

Lorenzo Fiandino

Guida alpina della scuola di alpinismo Global Mountain. Arrampicatore su roccia di alto livello, alpinista e scialpinista. Trascorre le sue giornate sulla neve per piacere e per professione, collabora con i maggiori impianti sciistici e valichi per il distacco artificiale di valanghe, fa parte del soccorso alpino ed è stato per quasi un decennio tecnico dell'elisoccorso.