Data dell’escursione

Lunedì 20/07/2020

Difficoltà

Facile

Zona escursione

Valle Maira

Costo per persona

20,00

Attenzione! Questa pagina si riferisce a una attività già effettuata, per questo non è più possibile iscriversi.
Questa attività è organizzata da:

La quota comprende

  • Accompagnamento della guida escursionistica ambientale
  • Assicurazione della guida

La quota non comprende

  • Trasporto a/r verso il luogo di ritrovo
  • Pranzo al sacco
  • Assicurazione infortuni attivabile su richiesta
  • Eventuali spese extra

Il nostro viaggio nel tempo inizierà nella borgata di Chiappera (1619 m), l'ultimo paese della valle, al cospetto della celebri rocche Provenzale e Castello, che svettano là dove milioni di anni fa esisteva un oceano e probabilmente creature simili a dinosauri. Con un salto in avanti di ere geologiche, cercheremo tracce delle glaciazioni nelle forme di rocce e valloni.

Prenderemo il sentiero sulla destra orografica, che gradualmente ci porterà alla sorgente Pausa (1920m). Qui imboccheremo un tratto del sentiero Frassati, lungo la strada militare, per salire fino al lago Visaisa, un limpido lago di origine glaciale, dove ci fermeremo per la pausa pranzo.

Torneremo dunque sul sentiero dell'andata, deviando a destra in direzione delle sorgenti del Maira, un luogo incantato, considerato di rilevante interesse naturalistico per la presenza di un bosco puro di pino uncinato e di numerose specie di rapaci e uccelli.

Lasciate le sorgenti, scenderemo fino al bivio che ci porterà alle grotte di Travertino, un affascinante fenomeno geologico originato dall’acqua e dalla composizione delle rocce.

Passeremo dalla frazione di Saretto, nota per i Patti siglati nel 1944 tra partigiani francesi e italiani, un evento unico nella storia; torneremo quindi a Chiappera, passando sulla sinistra orografica, lungo il sentiero dei Percorsi Occitani.

  • Ascesa: 400 metri circa
  • Altitudine partenza: 1.600 m
  • Altitudine massima: 2.000 m

Difficoltà facile

L'itinerario è adatto a tutti purché con una minima abitudine all’attività fisica. Sarà affrontato senza fretta per godersi la camminata.

Precauzioni Coronavirus

Per minimizzare il problema del Coronavirus e fare in modo che ognuno possa godersi appieno la giornata abbiamo ridotto fortemente il numero di partecipanti. Inoltre le nostre guide seguono un rigido protocollo per rendere sicura ogni attività che abbiamo organizzato.

Info utili

Incontro: 9:30
Rientro (indicativo): 17:00
Numero partecipanti: 5 ÷ 10
Cani non ammessi
Cancellazione fino a 7 giorni prima (vedi termini e condizioni)
La guida si riserva la facoltà di annullare o modificare l’itinerario in caso di condizioni meteo sfavorevoli o pericoli oggettivi. In tal caso riceverai un buono di importo pari a quanto hai speso da usare per qualunque attività futura a tua scelta.

Cosa portare

  • Abbigliamento comodo: scarponcini da trekking, giacca o poncho impermeabile, cappello o buff,
  • Borraccia
  • Bastoncini facoltativi
  • Pranzo al sacco
  • Mascherina
Richiedi altre informazioni

Punto di incontro

Appuntamento alle 9:30 Borgata Chiappera, Acceglio Indicazioni stradali

La guida

Ludovica Scaletti

Ciao! Sono Ludovica, guida escursionistica ambientale. Vivo e lavoro e in valle Maira. Accompagno singoli o gruppi in tutte le stagioni, organizzo attività didattiche di educazione ambientale e campi estivi per bambini e ragazzi, attività che mi donano soddisfazioni e rendono il lavoro un vero piacere. Pratico yoga e collaboro con professionisti per organizzare ritiri di yoga e trekking.

11 valutazioni partecipanti
Vedi tutte le sue attività